IL BORGO DI CORFINO
Corfino Corfino
Situato ai piedi della Pania e nelle vicinanze del Parco dell’Orecchiella, Corfino gode di un paesaggio incantevole sulle Apuane e sugli Appennini. Ha origini antiche risalenti al 793, quando viene citato in una pergamena.
Dal 1256 aderisce all'insieme dei liberi comuni (Statuti di Lucca), ma nel corso del 1370 fu incendiato e distrutto a causa dei continui conflitti tra Lucca ed Alderigo degli Antelminelli.
Meritano una visita la chiesa dedicata a San Lorenzo e il Santuario della Madonna del Perpetuo Soccorso, in cui è custodita un effigie della Vergine con il Bambino, risalente al XVI secolo.
Passeggiando per le vie del paese di possono trovare, inoltre, in corrispondenza del centro storico e di Volta dei Coppi alcune rovine delle vecchie mura del castello.

Fotografia © Comune di Villa Collemandina

Per approfondire:
I borghi di Villa Collemandina



Torna indietro